Logistica asimmetrica e COVID 19

Ho provato a profilare, con una curva logistica asimmetrica, l’andamento degli “attualmente positivi” rilevati dalla protezione civile in Italia.
Certamente ci saranno molti più casi, alcune fonti valutano che i numeri forniti siano sottostimati da 3 a 10 volte.
In ogni caso questo è il risultato.
Siamo completamente dentro al primo picco e dobbiamo tener duro.
Vedremo nei prossimi giorni.

Aggiornamento delle ore 19:00 del 28/03/2020

Rispetto al modello pubblicato, la previsione della sigmoide indicava, per oggi 28/03/2020, 70.263 “attualmente positivi” a fronte di un valore reale di n. 70.065 persone comunicato dalla protezione civile.
Il valore di saturazione, pari a circa 103.000 casi previsto per la metà di aprile, quindi non cambia.

Share

2 pensieri riguardo “Logistica asimmetrica e COVID 19”

  1. Concordo con un apporto da “ingegnere di Voghera”, anche se di Brescia…..
    usando lo spannigrafo, espressione cara al compianto professor Magli del Polimi, si stima quanto segue:
    Tasso mortalità: 1%
    Deceduti: 10.000
    Contagiati: 10.000/0.01=1.000.000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.